Villa bifamiliare ad energia quasi zero

Nuova costruzione

  • Tipo di edificio : Villa isolata
  • Anno di costruzione : 2013
  • Anno di consegna : 2015
  • N° - strada : 24050 GHISALBA, Italia
  • Zona climatica : [Cfa] Humid Subtropical - Mild with no dry season, hot summer.

  • Superficie utile calpestabile : 270 m2
  • Costo di costruzione/ristrutturazione : 350 000 €
  • Costi/m2 : 1296.3 €/m2
  • Consumo di energia primaria :
    11.5 kWhpe/m2.anno
    (Metodo di calcolo : Fabbisogno di energia primaria )
Consumo di energia
Edificio economicoEdificio
< 50A
A
51 à 90B
B
91 à 150C
C
151 à 230D
D
231 à 330E
E
331 à 450F
F
> 450G
G
Edificio ad alto consumo energetico

​Il lotto nel quale si inserisce l’edificio di progetto è compreso in un piano di lottizzazione che prevede la realizzazione di edifici con destinazione esclusivamente residenziale. La tipologia di inserimento prevista è la cosiddetta “Villa unifamiliare” o “bifamiliare” sviluppata su due piani. In conseguenza alla constatazione degli assetti morfologici urbani esistenti, il progetto è stato mosso dalla volontà di perseguire alcune caratterizzazioni tipologiche peculiari. In particolare esso cerca di interpretare con coerenza gli intenti del Piano: nello specifico disponendo un corpo edilizio pressoché lineare lungo l’asse Nord-Sud, quella che dispone delle migliori condizioni di irraggiamento. Inoltre si propone di produrre un'alta performance energetica mediante l'utilizzo di materiali edilizi specifici uniti ad una progettazione consapevole delle problematiche bioclimatiche.

Attendibilità dei dati

Esperto

Stakeholders

    Progettista

    Arch. Gianpaolo Gritti (STUDIO GRITTI ARCHITETTI)

    [email protected]

Tipologia contrattuale

Costruzione in proprio

Approccio del proprietario alla sostenibilità energetica

Lo stimolo ad una progettazione a basso consumo energetico è stata una precisa richiesta del committente, che interessato alle tematiche della sostenibilità ambientale del progetto, ha seguito direttamente tutte le fasi di lavoro.

Descrizione architettonica

L'edificio è costituito da un elementare corpo di fabbrica di due piani senza interrato. Ciascuno dei livelli ospita un alloggio. Il corpo di fabbrica si dispone sull'asse Nord-Sud, in particolare su prospetto meridionale si dispone al primo piano una terrazza. coperta da una veranda per la quale è predisposta la realizzazione di una copertura leggera composta da moduli fotovoltaici. L'edificio si compone di struttura in setti in calcestruzzo, di tamponamenti perimetrali in blocchi di calcestruzzo cellulare e di un rivestimento in polistirene espanso da 27 cm.

Energy consumption

  • 11,50 kWhpe/m2.anno
  • 87,00 kWhpe/m2.anno
  • Fabbisogno di energia primaria

Performance dell'involucro

  • 0,10 W/m2K

Systems

    • Pompa di calore
    • Pompa di calore
    • Pompa di calore reversibile
    • Sovraventilazione notturna
    • HVAC autoregolabile
    • Solare fotovoltaico
  • 55,00 %

Prodotti

    Sistema di coibentazione Cappotto costituito da lastre isolanti in polistirene espanso secondo EN 13163

    Sto Italia Srl

    [email protected]

    Opere strutturali / Tamponamento, Rivestimento, Tenuta

    La lastra è facente parte di un articolato stratigrafia che rappresenta il sistema finitura dell'edificio.Presenta, quando applicato in concomitanza con gli altri prodotti studiati a comporre il "pacchetto", una elevata resistenza a sollecitazioni meccaniche, una sicurezza del sistema, unasicurezza contro fessurazioni grazie al ciclo di rivestimento a base organica elevata resistenza a microrganismi (alghe e funghi). Inoltre permette la tinteggiatura con tonalità intense e scure, ha una elevata resistenza ad intemperie ma è permeabile al vapore acqueo e a CO2.

    L'elevato grado di prestazioni permesse ha spinto la committenza ad accettare con ottimismo l'utilizzo di questo sistema di finitura.

Construction and exploitation costs

  • 466 000,00
  • 372 000,00
  • 25 000
  • 466 000

Ambiente urbano

Il progetto si inserisce in un ambito di sviluppo edilizio a Sud di un piccolo comune della bassa pianura in provincia di Bergamo. Il contesto è quindi caratterizzato da tipologie residenziali di dimensioni analoghe.

Qualità ambientale dell'edificio

  • Comfort (visivo, olfattivo, termico)
  • Prodotti e materiali

Motivi per partecipare al/i concorso/i

Edificio candidato nella categoria

Energy & Temperate Climates

Energy & Temperate Climates

Users' Choice Award

Users' Choice Award

 Green Building Solutions Awards 2016


Autore della pagina


  • Altri casi di studio

    Altro

    Concorsi

     Green Building Solutions Awards 2016