Le recenti azioni dell’Unione Europea sull’efficienza energetica stabiliscono come obiettivo prioritario la riduzione dei consumi e sollecitano gli stati membri ad attuare interventi di riqualificazione energetica su tutti gli edifici che dovranno essere svolti secondo criteri di convenienza tecnica ed economica. Attualmente le informazioni a disposizione sui consumi energetici degli edifici sono purtroppo carenti e per affrontare il problema con un approccio di sistema è necessario realizzare studi analitici e sistematici relativi al livello di consumo degli edifici interessati e la certificazione energetica risponde a tale necessità.

Esistono, tuttavia, numerosi altri protocolli per la valutazione della sotenibilità degli edifici, alcuni cogenti altri volontari.

Le recenti azioni dell’Unione Europea sull’efficienza energetica stabiliscono come obiettivo prioritario la riduzione dei consumi e sollecitano gli stati membri ad attuare interventi di riqualificazione energetica su tutti gli edifici che dovranno essere svolti secondo criteri di convenienza tecnica ed economica. Attualmente le informazioni a disposizione sui consumi energetici degli edifici sono purtroppo carenti e per affrontare il problema con un approccio di sistema è necessario realizzare studi analitici e sistematici relativi al livello di consumo degli edifici interessati e la certificazione energetica risponde a tale necessità.

Esistono, tuttavia, numerosi altri protocolli per la valutazione della sotenibilità degli edifici, alcuni cogenti altri volontari.




All
Posted
Shared
Salve, vorrei aprire una discussione sul tema della riqualificazione energetica degli immobil (...)
Discussion 542| 0