Habitat Lab Saint-Gobain

  • Tipologia di progetto : Estensione + Riqualificazione
  • Tipo di edificio : Altri edifici
  • Anno di costruzione : 2012
  • Anno di consegna : 2012
  • Zona climatica : [Cfb] Marine Mild Winter, warm summer, no dry season.
  • Superficie utile calpestabile : 1 200 m2
  • Costo di costruzione/ristrutturazione : 4 000 000 €
  • Numero delle unità funzionali : 10 Nessuna
  • Costi/m2 : 3 333 €/m2
  • Costi/Nessuna : 400 000 €/Nessuna


Moderato da : Sylvain Bosquet

Casi studio simili

Foresteria del Parco Casa al Frassen

Foresteria a basso consumo energetico del Parco Nazionale Dolomiti Bellunesi


Testimonianze


Commenti


  • Pubblicato il 18 giugno 15
    da Gianluca Cavalloni|Italia
    Visto 6409 volte


  • Concorsi

    Green Building Solutions Awards 2015

    Net zero energy buildings
    Health & Comfort


    Categoria Net Zero Energy Buildings
    HabitatLab ha ottenuto il 100% del punteggio LEED nei crediti relativi all’ottimizzazionedelle prestazioni energetiche e alla produzione in sito di energie rinnovabili,comprese le relative prestazioni esemplari. L’involucro trasparente e l’involucroopaco raggiungono trasmittanze termiche rispettivamente di 0,60 W/m
    2Ke 0,11 W/m2K. La copertura dell’Habitat Lab è perfino piùperformante delle sue pareti (trasmittanza di 0,09 W/m2K). Tali prestazioni hanno permesso al Centro di esserecertificato in classe A+ dalla Regione Lombardia (consumo energetico <1,1kWh/m3a). L’impianto fotovoltaico sul tetto piano dell’edificioapporta il 17% del fabbisogno annuale di energia rinnovabile. Il risultatofinale è un risparmio del 51% dei consumi energetici per riscaldamento,condizionamento, illuminazione, etc. rispetto a un edificio di riferimentomodellizzato sugli standard minimi di legge.
    Categoria Salute e Comfort

    La qualità ambientaleinterna è un valore fondamentale per Saint-Gobain, che trova completaespressione nell’Habitat Lab. I materiali utilizzati sono stati scelti per ilbassissimo contenuto di VOC e la ventilazione meccanica controllata evita laformazione di muffe e batteri, contribuendo al miglioramento della qualità dell’ariainterna. Il fiore all’occhiello in tema di qualità dell’ariaè la tecnologia Activ’Air di Gyproc Saint-Gobain, che ha trovato ampio impiegosulle pareti interne e su alcuni controsoffitti del Centro: questatecnologia è in grado di assorbire oltre il 70% della formaldeide presentenell’aria e di trasformarla in elementi inerti, consentendo quindi un nettomiglioramento della qualità ambientale interna. Questa scelta, abbinata almonitoraggio della concentrazione della formaldeide nell’ambiente ha permessol’ottenimento di un punto LEED come credito innovativo nella famigliaInnovation in Design.
    Luce e vista naturali sono garantite dall’amplissimaporzione di involucro trasparente. La facciata vetrata posta a Ovest èrealizzata con tripli vetri a controllo solare (Fattore Solare g 0,25). Questatecnologia permette di filtrare l’eccesso di calore del Sole, in questo modoHabitat Lab può avere luce tutto l’anno, riducendo fino al 75% ilsurriscaldamento estivo.
    L’insiemedelle soluzioni architettoniche e di scelta dei materiali permette al centro diavere il 95% delle superfici occupabili con visione diretta verso l’esterno edi garantire che oltre il 77% delle superfici beneficino di illuminazionenaturale significativa.
    Le soluzioni di isolamento utilizzateall’Habitat Lab, oltre all’efficienza energetica, consentono una perfettaprotezione dai rumori esterni: l’involucro verticale opaco, costruito a secco, offreun eccezionale valore di isolamento acustico di facciata, misurato in opera: DnT,w66 dB. Anche la facciata vetrata con tripli vetri offre una prestazionenotevole: D2m,nT,w 45 dB. Il fonoisolamento tra un locale e un altroconsente lo svolgimento di diverse attività interne in contemporanea senzainterferenze reciproche: le pareti divisorie interne a secco hanno un poterefonoisolante in opera di R’nw 50 dB. Anche la correzione acustica ècurata in ogni minimo dettaglio: ad esempio, nella sala riunioni la zona delpalco è riverberante per garantire che la voce dell’oratore giunga chiara efacilmente intellegibile in tutti i punti della stanza. Invece il soffitto e laparete di fondo sono realizzati con prodotti fonoassorbenti per eliminare ilbrusio di fondo.

     

     


    Schema di certificazione


    Localizzazione

    Via per Cesano Boscone, 4 , 20094 Cesano Boscone Italia

    Technicals Features