Zenale Building

Ristrutturazione

  • Tipo di edificio : Condominio di altezza inferiore a 50 m
  • Anno di costruzione : 2012
  • Anno di consegna : 2012
  • N° - strada : 20123 MILANO, Italia
  • Zona climatica : [Cfb] Marine Mild Winter, warm summer, no dry season.

  • Superficie utile calpestabile : 3 000 m2
  • Costo di costruzione/ristrutturazione : 4 000 000 €
  • Costi/m2 : 1333.33 €/m2

Origine :

  • Consumo di energia primaria :
    kWhpe/m2.anno
    (Metodo di calcolo : )
Consumo di energia
Edificio economicoEdificio
< 50A
A
51 à 90B
B
91 à 150C
C
151 à 230D
D
231 à 330E
E
331 à 450F
F
> 450G
G
Edificio ad alto consumo energetico

L’intervento prevede la ristrutturazione integrale di un edificio del 1901 nel centro storico di Milano. L’edificio che

presenta una forma a “L” e si affaccia su una corte interna, si sviluppa su cinque piani ed ospita appartamenti, laboratori e nuovi negozi al piano terra.

All’esterno oltre che al risanamento delle facciate esistenti è prevista la creazione di un nuovo prospetto che affaccia sul giardino confinante. Al centro di tale fronte viene creata una rientranza a tutta altezza che accoglie le logge e genera la sensazione di trovarsi difronte a due corpi di fabbrica distinti: una torre in mattoni a vista con snelle aperture sul parco ed una facciata classica che prosegue in maniera mimetica il fronte strada.

Il risultato formale ottenuto consente all’edificio di integrarsi armoniosamente con le preesistenze architettoniche.

Le logge, che nascono nella nuova intercapedine, sono caratterizzate da un parapetto in acciaio predisposto per l'alloggiamento di piante e fiori; all’ultimo piano invece viene creata una terrazza che evidenzia lo stacco tra i due volumi. L'intervento sulla corte interna è volto a garantire continuità visiva tra la strada e il parco interno grazie alle grandi aperture vetrate che portano aria e luce naturale anche negli spazi interrati dell'edificio.

Nell’edificio è stato predisposto un nuovo isolamento dell’involucro e moderne soluzioni impiantistiche quali una pompa di calore ad acqua e pavimenti radianti, che consentono di ottenere il massimo comfort termico degli utenti con il minimo dispendio di energia.

Crediti:

CLIENTE

Immobiliare Zenale S.r.l

PROGETTAZIONE E DL

Arch. Filippo Taidelli

PARTNER

Arch. Piero Castellini

GENERAL CONTRACTOR

Coima Project S.r.l.

OPERE IN LEGNO

Ori & Bonetti

IMPIANTI

Manens Intertecnica

GEOTERMICA

Ing. Stefano Sesana

STRUTTURE

Enco Engineering Consulting

COMPUTI

Studio Tre

SICUREZZA

Arch. Carmine Concas

FOTOGRAFO

Andrea Martiradonna

COLLABORATORI

Marta Brambilla, Josè Bove, Elisa Castelli, Roberto Leva, Francesco Nava, Franco Bucci, Claudia Brunelli, Vincenzo Cuozzo, Luigi Martinelli 

Attendibilità dei dati

Auto-dichiarazione

Stakeholders

    Committente

    Immobiliare Zenale S.r.L.

    Corso Vittorio Emanuele 9 - 20122 Milano


    Progettista

    Filippo Taidelli Architetto - FTA

    Filippo Taidelli - Via Ascanio Sforza 81/A - 20144 Milano

    Progettista e Direzione Lavori in partenariato con Arch. Piero Castellini


    Impresa

    Coima S.r.L.

    via Fatebenefratelli 9 - 20121 Milano


    Impresa

    Ori & Bonetti

    via Oglio 4 - 26030 Cicognolo (Cremona)

    Opere in legno


    Agenzia di consulenza per impianti termici

    Manens Intertecnica S.r.L.

    Via Campofiore 21 - 37129 Verona


    Structures calculist

    Enco Engineering Consulting S.r.L.

    Via Carlo Urbino 52 - 26013 Crema (CR)


    Others

    Studio Dott. Geol. Stefano Sesana

    S.S.dei Giovi 22 - 22070 Vertemate con Minoprio (CO)

    geologia geotecnica ambiente

Tipologia contrattuale

Contraente generale

Approccio del proprietario alla sostenibilità energetica

Nel processo progettuale le strategie climatiche volte al risparmio energetico dell'edificio hanno avuto una rilevanza determinante: INVOLUCRO Aperture - Nuove aperture speculari alle esistenti per un efficiente ventilazione naturale - Nuova loggia interna Luce e aria - Nuovi cavedi aerati al piano interrato - Abbaini/terrazzo su fronte sud Isolamento - Incremento del potere isolante della facciata - Nuova controparete interna - Nuovo isolamento copertura - Nuovi serramenti a taglio termico VEGETAZIONE COME MITIGATORE AMBIENTALE Piantumazione essenze a foglia caduca per ottenere massimo ombreggiamento della facciata durante l'estate e massimo apporto termico in inverno LUCI A BASSO CONSUMO ENERGETICO - Corpi illuminanti a LED nelle aree comuni IMPIANTI - Sistema di riscaldamento /raffreddamento con pompa di calore ad acqua - Panelli Radianti a pavimento

Descrizione architettonica

L’intervento prevede la ristrutturazione integrale di un edificio del 1901 nel centro storico di Milano. L’edificio che presenta una forma a “L” e si affaccia su una corte interna, si sviluppa su cinque piani ed ospita appartamenti, laboratori e nuovi negozi al piano terra. All’esterno oltre che al risanamento delle facciate esistenti è prevista la creazione di un nuovo prospetto che affaccia sul giardino confinante. Al centro di tale fronte viene creata una rientranza a tutta altezza che accoglie le logge e genera la sensazione di trovarsi difronte a due corpi di fabbrica distinti: una torre in mattoni a vista con snelle aperture sul parco ed una facciata classica che prosegue in maniera mimetica il fronte strada. Il risultato formale ottenuto consente all’edificio di integrarsi armoniosamente con le preesistenze architettoniche. Le logge, che nascono nella nuova intercapedine, sono caratterizzate da un parapetto in acciaio predisposto per l'alloggiamento di piante e fiori; all’ultimo piano invece viene creata una terrazza che evidenzia lo stacco tra i due volumi. L'intervento sulla corte interna è volto a garantire continuità visiva tra la strada e il parco interno grazie alle grandi aperture vetrate che portano aria e luce naturale anche negli spazi interrati dell'edificio. Nell’edificio è stato predisposto un nuovo isolamento dell’involucro e moderne soluzioni impiantistiche quali una pompa di calore ad acqua e pavimenti radianti, che consentono di ottenere il massimo comfort termico degli utenti con il minimo dispendio di energia.

Systems

    • Pompa di calore geotermica
    • Riscaldamento a pavimento a bassa temperatura
    • Caldaia a gas a condensazione
    • Pompa di calore
    • Pompa di calore geotermica
    • HVAC sensori di umidità (igrometrico A)
    • Pompa di calore (geotermica)

Construction and exploitation costs

  • 4 000 000

Ambiente urbano

L'edificio è situato in Via Zenale, una delle strade di connessione tra le principali arterie che conducono nel Centro Storico di Milano. Termina in una piazza in posizione opposta alla Basilica di Santa Maria delle Grazie e all'entrata del museo che ospita l'"Ultima Cena" di Leonardo da Vinci.

Superficie totale dell'area di intervento

630,00 m2

Superficie totale dell'edificio

74,00 %

Qualità ambientale dell'edificio

  • Efficienza energetica

Edificio candidato nella categoria

Energia e Climi Temperati

Energia e Climi Temperati

Utenti Preferito

Utenti Preferito

Green Solutions Awards 2017 - Edifici



Altri casi di studio

Altro

Concorsi

Green Solutions Awards 2017 - Edifici