Casa in argilla "A+House"

  • Tipo di edificio : Ville a schiera
  • Anno di costruzione : 2014
  • Anno di consegna : 2014
  • N° - strada : Lungargine Rovetta, 28 35127 PADOVA, Italia
  • Zona climatica : [Cfb] Marine Mild Winter, warm summer, no dry season.

  • Superficie utile calpestabile : 233 m2
  • Costo di costruzione/ristrutturazione : 280 000 €
  • Costi/m2 : 1201.72 €/m2

Certifications :

  • Consumo di energia primaria :
    12.9 kWhpe/m2.anno
    (Metodo di calcolo : UNI TS 11300 )
Consumo di energia
Edificio economicoEdificio
< 50A
A
51 à 90B
B
91 à 150C
C
151 à 230D
D
231 à 330E
E
331 à 450F
F
> 450G
G
Edificio ad alto consumo energetico

Il progetto nasce come una ricerca applicata per la costruzione di un edificio a basso consumo in edilizia sostenibile certificata. Si tratta della costruzione di un PROTOTIPO dimostrativo con finalità di scuola-cantiere per la validazione del sistema costruttivo integrato ed il monitoraggio dei risultati attesi. La base di partenza è la progettazione di un edificio residenziale bifamiliare a basso consumo energetico (classe A+), attraverso le tecniche della Bioarchitettura e della Bioedilizia, che possa costituire un modello ripetibile certificato. Il consumo medio annuo previsto è di circa 12,9 KWh/m2 per riscaldamento e ACS. Caratteristiche: - alto livello di progettazione bioclimatica; - materiali completamente naturali; - salubrità negli ambienti per assenza di VOC; - ottimo e costante livello termo-igrometrico; - basso impatto ambientale dell'edificio; - bassissima emissione di CO2 in fase di costruzione e di esercizio; - attenzione alla salute di chi vi abita, perciò alta qualità della vita. Il PROTOTIPO DIMOSTRATIVO del SISTEMA "A+HOUSE" è monitorato e visitabile presso il PARCO FENICE DELLE ENERGIE RINNOVABILI - PADOVA – Lungargine Rovetta 28. Il prototipo prevede il confronto tra sistema edificio tradizionale ed il sistema in Edilizia Sostenibile "A+House" a basso consumo. Promotori del progetto: A.T.I. "A+House" - Padova: - Impresa di Costruzioni Geom. Giovanni Carlo Basso Srl, Cittadella (PD); - Vettorazzo Costruzioni S.r.l. con sede in Padova; - Galiazzo Fratelli Costruzioni S.r.l. con sede in Ponte San Nicolò (PD); - Impresa costruzioni edili Al pozzo S.r.l., con sede in Pozzonovo (PD). Intervento finanziato con POR 2007-2013 - Regione del Veneto - parte FESR ASSE I, Bando reti d'impresa DGR 1753 del 14 agosto 2012.

Maggiori dettagli sul progetto

 http://www.archibiodesign.org/cantieri/body.pe?clistid=cantieri&cid=53

Attendibilità dei dati

Certificazione di terza parte

Stakeholders

    Promotore

    A.T.I. A+House - Padova


    Progettista

    Arch. Francesco Gramegna

    info@fgbstudio.it, Via J. Crescini 104, Padova (Italy)


    Impresa di costruzioni

    A.T.I. A+House - Padova

Tipologia contrattuale

Costruzione in proprio

Approccio del proprietario alla sostenibilità energetica

La costruzione del prototipo dimostrativo ha permesso di verificare la concreta fattibilità del sistema “sostenibile” individuato e di accertare le tecniche di realizzazione e di posa in opera dei materiali e degli impianti. La realizzazione del prototipo è stata portata avanti dalle imprese promotrici facenti parte dell’ATI tramite direttamente i loro operai e tecnici in collaborazione e con il supporto di consulenti esterni (Fondazione Fenice, Archibiodesign: arch. Francesco Gramegna) e le ditte specializzate chiamate ad intervenire per il trasferimento tecnologico. La costruzione del prototipo ha costituito a tutti gli effetti un cantiere didattico durante il quale le imprese hanno potuto “imparare” l’utilizzo delle nuove tecnologie previste per il “modulo A+House” e comparare i costi effettivi per poter successivamente validare il sistema. Il prototipo permette inoltre di ottenere risultati di monitoraggio confrontabili e reali (tra le identiche due stanze). Attraverso la costruzione del prototipo sperimentale si è avuta, e si avrà in futuro a livello formativo, la possibilità di: - coinvolgere le imprese e gli operatori del settore nella nuova forma di costruzione sostenibile degli edifici; - “toccare con mano” in qualsiasi momento il risultato del “Modello di processo costruttivo” sostenibile e di confrontare personalmente le differenze ed i vantaggi, nel rapporto costi-benefici; - organizzare attività didattica e formativa per imprese, artigiani e professionisti.

Descrizione architettonica

Le opere sono concepite con l'intento di realizzare un edificio attraverso le tecniche della Bioarchitettura ed i metodi di costruzione previsti dalle norme delle linee guida della Regione Veneto per l'Edilizia Sostenibile. La progettazione architettonica è mirata ad ottenere un'ottimizzazione dell'orientamento, favorendo l'apporto solare diretto ed indiretto. La forma è studiata per consentire illuminazione di quasi tutti e quattro i lati dell'involucro del corpo principale abitato. I lavori di nuova costruzione interessano un lotto libero, sul quale è possibile edificare un fabbricato residenziale su due piani. Il fabbricato si compone di un unico blocco con due accessi separati, senza porzioni di uso comune e comprende due abitazioni con rispettive autorimesse, costituendo così un modulo componibile in linea. Il prototipo costruito consiste in due piccoli manufatti separati (ml. 5x6 hm. 3,2), con orientamento e morfologia uguali e che riproducono tutte le caratteristiche costruttive e bioclimatiche del progetto esecutivo del modulo abitativo ripetibile. I due manufatti hanno caratteristiche costruttive diverse, uno in edilizia tradizionale ed uno nel sistema sostenibile risultato della ricerca, quello in edilizia sostenibile è in classe A+ e i suoi consumi saranno confrontati con l'altro manufatto. Le due stanze sono utilizzate come aule didattiche.

Energy consumption

  • 12,90 kWhpe/m2.anno
  • 90,12 kWhpe/m2.anno
  • UNI TS 11300

Performance dell'involucro

  • 0,20 W/m2K
  • Le murature in elevazione sono composte da blocchi di argilla cruda sp. cm. 12, costituite da doppia parete sp. cm. 12+12 con interposta intercapedine atta a contenere l'isolante termico in pannelli di canapa dello sp. di cm 16. La superficie esterna è intonacata con strato di calce idraulica naturale e rasatura finale ad intonachino. All’interno la parete è rivestita da intonaco di argilla cruda e rasatura finale. Le due pareti sono state posate in modo da contenere la struttura portante a telaio di legno e sono state ancorate con ganci in acciaio alla struttura stessa ai sensi delle normative antisismiche.

Systems

    • Pompa di calore
    • Riscaldamento a pavimento a bassa temperatura
    • Solar thermal
    • Pompa di calore
    • Solare termico
    • Pompa di calore reversibile
    • Raffrescamento a pavimento
    • Ventilazione naturale
    • Solare fotovoltaico
    • Solare termico
    • Pompa di calore
  • 80,00 %

Smart Building

    Impianto domotico di gestione automatizzata delle apparecchiature e dell’impianto elettrico con centralino multimediale elettronico a funzionamento manuale e progammabile con controllo dei carichi e gestione localizzata della climatizzazione.

Life Cycle Analysis

    Legno FSC per struttura portante, solai e copertura. Argilla cruda per la muratura di tamponamento. Fibra di canapa e argilla cruda per la stratigrafia degli isolanti. Argilla cruda per intonaci e pitture interne. Calce naturale idrata per intonaci esterni.

Gestione delle acque

    E' previsto un impianto di recupero e riutilizzo dell'acqua piovana per gli scarichi del wc e per le lavanderie.

Prodotti

    Geosana

    Geosana

    Associazione Archibiodesign +39 0498753913

    Opere strutturali / Tamponamento, Rivestimento, Tenuta

    Il mattone Geosana è costituito da un composto di terra cruda, sabbie e diverse fibre naturali, denominato Krioton.

    L'utilizzo di questo prodotto permette il rispetto della salute dell’uomo e dell’ambiente, consentendo di raggiungere un elevato grado di benessere e di qualità della vita.


    Canaton

    ton-gruppe

    ton-gruppe +39 0471 888 000

    Opere di finitura / Partizioni, isolamento

    Si tratta di un materassino isolante in fibra di canapa termolegata tridimensionalmente, addittivata con amido di mais. La conducibilità termica varia fra 0.039 e 0.040 W/mK e le densità disponibili sono di 40 o 100 kg/mc.

    Pannello in fibre vegetali totalmente rinnovabile con ciclo energia grigia (o LCA) minima ed impatto ambientale ed energia inglobata quasi pari a 0. Materiale completamente riciclabile o classificato come rifiuto biodegradabile. Assenza emissione VOC.

Construction and exploitation costs

  • 250 000,00
  • 10 500,00
  • 35 000
  • 280 000
  • 900,00

Ambiente urbano

Zona periurbana di completamento, già urbanizzata.

Superficie totale dell'area di intervento

750,00 m2

Superficie totale dell'edificio

26,00 %

Qualità ambientale dell'edificio

  • Qualità dell'aria indoor
  • Acustica
  • Comfort (visivo, olfattivo, termico)
  • Efficienza energetica
  • Energia da fonti rinnovabili
  • Gestione dell'edificio
  • Gestione del ciclo di vita dell'edificio
  • Prodotti e materiali

Categorie del concorso

Low Carbon

Low Carbon

Sustainable Construction Grand Prize

Sustainable Construction Grand Prize

Users' Choice Award

Users' Choice Award

 Green Building Solutions Awards 2016



Altri casi di studio

Altro

Concorsi

 Green Building Solutions Awards 2016