Più di 100 edifici e ecodistricts competono nel concorso "Green Building Solutions & Città Awards 2016"!

Pubblicato da Leila Bizziccari

Construction21 contribuisce alla dinamica dell'accordo di Parigi e alla lotta contro il cambiamento climatico, diffondendo l'innovazione attraverso gli Awards GBCS. Questo concorso internazionale promuove azioni concrete sul campo per i migliori edifici e distretti cittadini. I casi migliori saranno premiati durante la COP22, a Marrakesh. Il Concorso GBCS 2016 ha coinvolto vari attori di tutte le origini, condividendo un medesimo obiettivo: promuovere pratiche sostenibili per gli edifici e le città.

89 edifici esemplari e 22 ecodistricts coinvolti

Quest'anno, il concorso infrange il suo record in termini di partecipazione internazionale, con 20 paesi. Professionisti provenienti da Cina, Sri Lanka, India, Stati Uniti, Colombia o anche la Svezia hanno presentato le loro realizzazioni, insieme alla Spagna, Belgio, Francia e Marocco e Italia, che già avevano partecipato alle edizioni precedenti. Le categorie, "Energia a bassa emissione CO2" e "Energia e climi temperati" hanno raccolto il maggior numero di casi- studio con 35 candidati ciascuno.

 

 

 

Questi sono alcuni esempi di casi-studio di “Edifici e Distretti cittadini”

 

Zoom sulla una nuova categoria: «Energia & Climi caldi»

Nel 2060, il 60% della popolazione mondiale vivrà in zone intertropicali. Sarà una grande sfida adattare ai climi caldi il design, l'uso di materiali locali e l'efficienza energetica. Ecco perché ADEME ha lanciato il programma, durante la COP21, su un "edificio sostenibile in climi caldi e tropicali", al fine di individuare e promuovere soluzioni innovative attuabili negli edifici in questi climi. Il concorso permetterà di individuare le migliori realizzazioni.

 

   

11 categorie per affrontare le sfide del clima

Categorie del Green Building & City Solutions Awards
Il programma "Energia & climi temperati" e "Energia & climi caldi" sono le categorie in concorso in termini di efficienza energetica e le energie rinnovabili in climi caldi e freschi.
La «Smart Building» e «Smart City» sono le categorie che ricomprendono i progetti innovativi su automazione della gestione dell'energia e dei rifiuti, l'implementazione di soluzioni urbane digitali o per contribuire ad una rete energetica equilibrata.
Un'altra nuova caratteristica 2016: la categoria "Edifici a bassa emissione di CO2", ovvero la promozione di edifici con un impatto ambientale ridotto, non solo durante la fase di gestione /occupazione, ma anche durante la fase di costruzione.

City21: verso città sostenibili!

Construction21 ha lanciato City21 nel 2015 proprio perché gli edifici sostenibili sono inseparabili dalle sfide urbane.E’ un database che promuovere distretti sostenibili e soluzioni urbanistiche.

Il concorso 2016 si espande per le città con più di 20 ecodistricts concorrenti.

Non saltare I prossimi passaggi !

  • Settembre :

Giuria Nazionale – votazione on line per gli “Edifici”

Una conferenza stampa annuncerà i finalisti di ogni paese concorrente

  • Ottobre :

Campagna di comunicazione per i finalisti

Giurie internazionali -  votazioni on-line per “l'Edilizia & City”

  • 14 Novembre:

Cerimonia di premiazione presso la COP22 a Marrakech

Campagna di comunicazione per i vincitori

Moderato da : Leila Bizziccari

Altri "Informazioni"

Video dei vincitori del Concorso internazionale 2019

Pubblicato il 28 nov 2019 - 00:00

Sono disponibili,al seguente link, i video della cerimonia di premiazione dei casi vincitori del Concorso internazionale Green Solutions Awards 2019 YouTube Channel (...)

I vincitori del Concorso internazionale edizione 2019

Pubblicato il 11 nov 2019 - 00:00

Il 4 novembre a Batimant  sono stati annunciati i progetti vincitori del concorso internazionale sulla sostenibilità. Di seguito la brochure del concorso con i vincitori: https://www.construction21.org/france/data/sources/users/90 (...)

Concorso internazionale - scadenza inserimento casi studio 17/06/2019 estensibile

Pubblicato il 12 giu 2019 - 00:00

La data del termine utile all'inserimento dei casi studio è il 17 giugno, ma estensibile di qualche giorno, dunque vale la pena inserire il miglior progetto da voi prodotto. I vantaggi sono molteplici: grande visibilità per le imprese (...)