Scicli: si riqualifica il quartiere Jungi

Il progetto esecutivo del Piano integrato per la riqualificazione del quartiere Jungi è stato approvato dalla giunta comunale di Scicli (provincia di Ragusa).

Centro cittadino di Scicli.

L’assessorato regionale alle Infrastrutture ha riconosciuto al comune un finanziamento di 11 milioni di euro che serviranno a realizzare, in collaborazione con i due partner privati individuati a suo tempo dal comune, alcuni interventi di riqualificazione urbana nel quartiere, fra cui:

  • 17 alloggi a canone sostenibile, fra via dei Fiori e via Tiepolo;
  • 19 alloggi da cedere a libero mercato;
  • la sistemazione dell’area esterna dello stadio Scapellato e dell’intero stadio;
  • l’ampliamento della farmacia comunale;
  • la sistemazione dell’area verde di via Ciliegio e la realizzazione di un parcheggio;
  • 15 alloggi a canone sostenibile in via Ponchielli, e 6 da cedere a libero mercato.

Scicli: area urbana tra via Fiori e via Tiepolo.

Il progetto di riqualificazione risale al 2010, era rimasto fermo e dopo sette anni si è arrivati all’approvazione del progetto esecutivo che prevede importanti e consistenti interventi.

Con un progetto innovativo, ideato e rilanciato sulla base di un’urbanistica contrattata e su partenariato pubblico – privato, che contribuirà a definire il quartiere Jungi come nuova centralità della città, in un’ottica di riqualificazione ma anche di potenziamento e decentramento dei servizi.

Il prossimo passo sarà la firma dell’accordo Comune – Regione dopo di che si potrà avviare, in tempi celeri, la fase operativa della realizzazione degli interventi e delle opere previste.

L'articolo Scicli: si riqualifica il quartiere Jungi sembra essere il primo su Imprese Edili.

 

News pubblicata su edinews
Consulta la fonte

Autore della pagina

  • Carlotta Berta

    Project Officer

    Seguire

  • Altre notizie

    Altre notizie

    Negli stessi temi